Non ho parole. Analfabetismo funzionale e analfabetismo pedagogico

10.00

Di Maurizio Parodi
Prefazione di Roberto Maragliano
Postfazione di Giancarlo Cavinato

Categoria:

Descrizione

Il saggio di Maurizio Parodi fornisce efficaci strumenti di lettura e concreti suggerimenti operativi per riqualificare didatticamente gli ambienti di apprendimento.

I giovani sono di “poche parole” nel senso che non ne conoscono molte e ne usano ancora meno. Un apparente paradosso visto che si tratta di individui ampiamente scolarizzati e sottoposti a sollecitazioni verbali incessanti. Quali sono le responsabilità della scuola rispetto al problema dell”analfabetismo funzionale sempre più diffuso? Cosa può fare per prevenire questa gravissima forma di degenerazione culturale e sociale? Il saggio di Maurizio Parodi fornisce efficaci strumenti di lettura del “fenomeno” e concreti suggerimenti operativi per riqualificare didatticamente gli ambienti di apprendimento.

Maurizio Parodi, dirigente scolastico, si occupa di formazione e ricerca in ambito socio-pedagogico, non ancora rassegnato all’impermeabilità degli apparati educativi. È l”ideatore della campagna “Basta compiti!”, che ha raccolto oltre 30 mila adesioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Non ho parole. Analfabetismo funzionale e analfabetismo pedagogico”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *