Marinetti 70. Sintesi della critica futurista

10.00

A cura di Antonio Saccoccio e Roberto Guerra
editore Armando

Categoria:

Descrizione

A settant’anni dalla morte, il fondatore del futurismo Filippo Tommaso Marinetti continua a essere una delle figure più discusse e controverse della cultura italiana. In questa pubblicazione, curata da Antonio Saccoccio e Roberto Guerra, venti tra i maggiori studiosi e conoscitori dell’artista esplorano aspetti fondamentali della sua opera: il culto della modernità, le ricerche poetiche e parolibere, i rapporti con la politica (nazionalismo, socialismo, anarchismo, fascismo), l’influenza sulle avanguardie europee, l’attualità delle sue intuizioni nel XXI secolo.

Contributi di: Gino Agnese, Giovanni Antonucci, Francesca Barbi Marinetti, Günter Berghaus, Pierfranco Bruni, Riccardo Campa, Giancarlo Carpi, Patrizio Ceccagnoli, Simona Cigliana, Vitaldo Conte, Enrico Crispolti, Giorgio Di Genova, Massimo Duranti, Roberto Guerra, Giordano Bruno Guerri, Miroslava Hajek, Massimo Prampolini, Antonio Saccoccio, Luigi Tallarico, Paolo Valesio.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marinetti 70. Sintesi della critica futurista”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *